sabato 16 giugno 2012

Torta di ceci sbriciolata

Stavolta ho temuto di non arrivare a partecipare a questo contest per mancanza di tempo e per l'ingrediente principale, ovvero la farina di ceci, che io amo poco e che in realtà non conosco abbastanza.
Ho pensato davvero molto in questi giorni a quello che potevo preparare, se dolce o salato, e dopo mille ripensamenti ho optato per la prima ipotesi e sono andata letteralmente a naso (nel senso che aggiungevo gli ingredienti in base al profumo dell'impasto)...
Ed è venuta fuori una torta che sembrerebbe una sbrisolona ma il cui gusto è  completamente diverso (e ve lo assicura una siciliana divoratrice di sbrisolona).
Ovviamente la sbrisolona si deve spezzare con un pugno al centro...sono stata brava?
Eccola:




Ingredienti per uno stampo da 28 cm di diametro:

  • 170 g di farina 0
  • 170 g di farina di ceci Il Molino Chiavazza
  • 170 g di zucchero semolato
  • 170 g di burro
  • 2 tuorli
  • la scorza grattugiata di un limone
  • cannella q.b.
  • un pizzico di sale
  • 150 g di nocciole tostate tritate
  • gocce di cioccolato (opzionali)
inoltre prima di infornare spolverizzare con:
cannella,zucchero semolato e aggiungere qualche nocciola

Preparazione:
Setacciate le due farine e unite un pizzico di sale.
Formate una fontana, unite i tuorli, il burro morbido e lavorate velocemente.
Unite la scorza di limone grattugiata, le nocciole tritate, lo zucchero e la cannella.
L'impasto deve rimanere grumoso e poco compatto.
Distribuite uno strato d'impasto sbriciolato in uno stampo imburrato e infarinato (io utilizzo quello in silicone della Pedrini), versare le gocce di cioccolato (ma anche senza il gusto sarà ottimo), coprite con il rimanente impasto sbriciolato; cospargete la superficie con zucchero semolato, cannella e qualche nocciola.
Infornate a 180° per 40 minuti.
Far raffreddare, sformare e servire.



Con questa ricetta partecipo al contest di La cultura del frumento

5 commenti:

  1. Sai che non ho mai assaggiato la farina di ceci? La tua torta mi ispira moltissimo, ma non riesco a immaginarne il sapore!! Mi sa che la dovrò provare... ;-) baci, buona domenica

    RispondiElimina
  2. Non riesco a immaginare il sapore ma l'aspetto è invitante...

    RispondiElimina
  3. Vale e Anna vi rispondo in tutta sincerità...quando ho aperto il pacchettino della farina l'odore di ceci era fortissimo, l'ho assaggiata e mi stavo quasi per arrendere perchè come ho scritto non amo molto i ceci. Mentre impastavo e aggiungevo gli ingredienti quell'odore è scomparso...l'ho sbriciolata subito anche per la curiosità di assaggiarla...quel gusto così forte in cottura è svanito e la casa si è riempita di un profumino delizioso...vi consiglio di provarla se avete della farina di ceci...un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Buonissima Caty! Buona domenica.

    RispondiElimina
  5. A me sembra ottima e tutta da assaggiare l'accoppiata nocciole-ceci, in bocca al lupo per il contest!
    Grazie per il tuo commento, insieme agli altri mi è servito tantissimo!
    Ti abbraccio forte, a presto!

    RispondiElimina